Comunicati

AsSIS ADERISCE alla CAMPAGNA: DICO 32!

7 Feb , 2018  

SALUTE PER TUTTE E TUTTI!
UNA CAMPAGNA PER IL DIRITTO ALLA SALUTE

 

La salute è un diritto fondamentale dell’individuo e un interesse della collettività che va tutelata con una concreta opera di prevenzione.  Essa dipende da tanti fattori, come l’ambiente in cui viviamo, le scelte alimentari e gli stili di vita, ma anche dai determinanti sociali: malattia e mortalità colpiscono maggiormente le persone appartenenti alle classi sociali più svantaggiate. Mentre le risorse destinate alle spese militari aumentano di anno in anno, quelle assegnate alla salute sono state sistematicamente ridotte, e questo ha portato ad un peggioramento della qualità e dell’accessibilità dei servizi, delle condizioni di lavoro in sanità, dei risultati in salute. I valori fondamentali di universalismo e solidarietà, propri del Servizio Sanitario Nazionale, sono stati sostituiti da logiche aziendali di efficienza, contenimento dei costi, tutela di interessi privati e non del bene collettivo con l’espansione di coperture sanitarie assicurative private o mutualistiche.

AsSIS aderisce alla campagna nazionale per il diritto alla salute
“DICO 32! Salute per tutte e tutti!”,

con richiamo sia all’articolo 32 della Costituzione, sia al ribaltamento del ‘dica 33’ medico: un invito a prendere parola non solo per bloccare la privatizzazione della salute, ma anche per progettare e costruire un servizio sanitario nazionale realmente universale e democratico, inserito in una società giusta e in un ambiente salubre.

Nella data del 7 aprile, giornata mondiale della salute e giornata europea contro la commercializzazione della salute e la privatizzazione della sanità, parteciperemo e organizzeremo incontri, conferenze, dibattiti, momenti di mobilitazione per dire insieme che LA SALUTE È UN DIRITTO, E NON È IN VENDITA.

Alleghiamo il PDF con il testo del manifesto della Campagna:

MANIFESTO DICO-32

, , ,


Torna su