fb

Autore: Roberto Volpi

Andiamo bene

Dovremmo fidarci della scorta di virologi televisivi? Di chi continua a non dire che in occidente c’è qualcosa che non va e che dobbiamo aspettare che tutti siano vaccinati per uscirne? Sicuri che il futuro della lotta a un qualsivoglia fottuto virus debba passare da questa strada, questi step, questi strumenti, queste modalità che sperimentiamo oggi? Il parere di Roberto Volpi

Leggi di più

Virus contro virus

Roberto Volpi suggerisce una nuova possibilità per sconfiggere il coronavirus: I dati sull’influenza dimostrano che non c’è posto in uno stesso ambiente eco-biologico e in uno stesso periodo per due virus diversi ovverosia che virus scaccia virus. Sappiamo che i virus si possono costruire in laboratorio allora perché non costruirne di “buoni” che possano sostituire quelli “cattivi”?

Leggi di più

Influenza stagionale a zero

L’influenza stagionale, attore protagonista da tutti pronosticato e temuto, ad oggi non si è neppure presentato: zero casi, niente di niente. Merito delle mascherine e dei vaccini? Decisamente NO! “Merito” del covid-19 che ha occupato tutto lo spazio disponibile…possiamo trarre, da questo, qualche idea per il futuro

Leggi di più

Non quadra nulla

I bollettini sull’influenza ci mostrano come, al momento non ci sia traccia di virus influenzali in giro quindi ciò che sembra influenza non lo è: o è malattia di stagione o è Covid-19. Per essere più precisi: nell’86 % dei casi esaminati, che presentavano febbre e altri sintomi, si tratta dei tipici malesseri invernali (non di influenza) e nel 14% di Covid-19 … questo 14% però fa riflettere Roberto Volpi: come può essere quasi uguale alla percentuale di positivi che risulta dai tamponi effettuati su tutti i cittadini per lo più asintomatici che sono andati a farsi un tampone di verifica della negatività al coronavirus? C’è una sola spiegazione…

Leggi di più

IN PRIMO PIANO

  • “PiùSalute: undici incontri per scelte consapevoli” è il corso completo, promosso e organizzato da Terra Nuova e associazione AsSIS. Il corso punta a fornire conoscenze teoriche e pratiche per tutelare e accrescere la salute di bambini e adulti. La rassegna si svilupperà dal 31 ottobre fino a maggio 2021 ed è riservata, gratuitamente, agli abbonati a Terra Nuova e agli iscritti ad AsSIS.

Aiutaci ad aiutarti

Associati anche tu

cesto di mele | associati

Canale AsSIS

Ultimo video pubblicato                                   

Guarda tutti i video 

LA VOCE DEI LETTORI