Notizie

BIOLOGICO PROTAGONISTA ALL’EXPO

25 Lug , 2015  

Il 29 luglio ore 10.30 presso EXPO, parco delle Biodiversità, Teatro della Terra Marcin Baranski, Carlo Modonesi, Laura Di Renzo e Sabine Eck si confronteranno in un talk dal titolo: “Agricoltura biologica: nutrizione e salute”

00_ExpoIl cibo è SALUTE ma può essere anche MALATTIA ecco perché oggi più che mai è importante prendere in considerazione l’alimentazione biologica come promotrice di vita sana e di tutela per l’ambiente in cui viviamo svolgendo un compito molto importante nella conservazione e nella implementazione della biodiversità e delle caratteristiche ambientali. I
metodi di agricoltura biologica promuovono le rotazioni colturali per un uso efficiente delle risorse, il divieto dell’uso dei pesticidi e dei fertilizzanti sintetici e di organismi geneticamente modificati (OGM), la fertilità del suolo e la scelta di piante ed animali che resistono naturalmente alle malattie e si adattano alle condizioni del luogo.

L’agricoltura bio è dunque l’agricoltura del futuro, in grado di nutrire in modo sano il nostro Pianeta ma allo stesso tempo è il tipo di agricoltura che promuove al meglio la nostra salute.agricoltura-biologica-perche-sceglierla_771

Un studio pubblicato nel 2014 dall’università di Newcastle e pubblicato dal British Journal of Nutrition 1afferma che frutta, verdura e cereali biologici oltre a contenere una minore concentrazione di pesticidi sono anche più ricchi di sostanze antiossidanti.

I ricercatori hanno riesaminato 343 studi pubblicati sull’argomento, applicando dei metodi statistici per comparare i diversi risultati. Il risultato è stato che in media i prodotti biologici contengono il 17% in più di antiossidanti, e per alcune classi questa cifra è ancora superiore. I flavanoni, ad esempio sono il 69% in più. Dal punto di vista dei pesticidi invece i livelli nelle verdure non biologiche è quattro volte superiore, ed è molto più alto anche il livello di cadmio, un metallo tossico (nell’agricoltura tradizionale è ammesso l’uso di fanghi di depurazione contenenti questo metallo ).

La scelta di prodotti freschi, di stagione e preferibilmente biologici è quindi l’indicazione migliore per chi voglia mangiare sano rispettando le richieste del proprio organismo, ma anche acquistando prodotti il cui impatto sull’ambiente sia il più possibile sostenibile.

Sano per noi, ma anche per il prossimo.

expo

La registrazione entro il 27/7 darà diritto ad un ingresso omaggio.

Info: organic.action.network@gmail.com

1 Baran’ski, M et al.  Higher antioxidant and lower cadmium concentrations and lower incidence of pesticide residues in organically grown crops: a systematic literature review and meta-analyses  British Journal of Nutrition, July 15th 2014 http://research.ncl.ac.uk/nefg/QOF/page.php?page=1

, , , , , ,


Torna su