Si è svolto a Sulmona l’8 e il 9 aprile il Congresso Nazionale “Dall’ecologia dell’uomo all’ecologia dell’ambiente”.

maurizio_proiettiResponsabile scientifico dell’evento, che ha visto la partecipazione di circa 200 medici, è stato il dott. Maurizio Proietti, Presidente della commissione scientifica e gruppi di ricerca AsSIS (Associazione di studio e informazione sulla salute) che ha illustrato un modello di studio sulla qualità dell’aria in una realtà locale, la Valle Peligna, esportabile a livello nazionale.

La Conferenza di Parigi sui cambiamenti climatici ha sottolineato l’importanza di approfondire le conoscenze sulle varie forme di inquinamento. E’ dalle informazioni di studi e progetti locali che si potranno avere dati utili per affrontare e conoscere meglio il quadro nazionale e internazionale. Da qui l’importanza di sviluppare il tema della qualità dell’aria per avviare azioni concrete di risanamento, come testimonia l’interessamento di Mario Olivieri, Presidente della Commissione Sanità della Regione Abruzzo , e di Andrea Gerosolimo, assessore alle formazione e alle aeree interne.

Sono urgenti nuovi strumenti legislativi ed amministrativi mirati a promuovere, nelle aree della Regioni maggiormente interessate, un approfondito studio della qualità dell’aria.

http://www.rete5.tv/index.php?option=com_content&Itemid=2&task=view&id=36980

http://www.zac7.it/index/zac7_2015/index_dx_css_new_2015.php?pag=16&art=19699&categ=CRONACA&IDX=19699