Notizie

La Sanità statunitense vittima del conflitto di interessi: medici premiati dalla Merck per incentivare i vaccini. Presto anche in Italia?

16 Giu , 2016  

Da che parte sta il vostro medico? Ascolta le vostre esigenze e le vostre volontà o non è altro che un distributore dei prodotti delle aziende farmaceutiche? È stato recentemente riportato da un giornalista indipendente che alcuni ambulatori medici stanno chiedendo ai loro pazienti di firmare un contratto di immunizzazione.
merk

A cura della Dott.ssa Valeria Bianchi

Questo contratto, non previsto dalla legge e che non richiede  il consenso informato,  propone di acconsentire all’inoculazione di 25 vaccini ai propri figli durante una serie di visite. La stessa indagine, ha rivelato che i medici ricevono fino a 225 dollari per questo servizio.
La fiducia verso la sanità e i medici è in diminuzione presso le famiglie americane, e i contratti di immunizzazione hanno un unico pregio, quello di far chiarezza: quando sono proposti, un genitore può decidere immediatamente di cambiare medico, anziché rimanere intrappolati nella convinzione che ci sia spazio per un confronto che consenta la scelta informata.

Non vi è dubbio che il CDC (Centers for Disease Control and Prevention) degli Stati Uniti sia un’agenzia travagliata. I conflitti di interesse delle aziende farmaceutiche sono stati ben documentati. Il film Vaxxed: From Cover-Up to Catastrophe sta puntando i riflettori su un ricercatore capo del CDC che rivela la frode di alto livello nell’ambito della ricerca vaccinale all’interno dell’agenzia. Il Dr. William Thompson ha raccontato che era presente durante la distruzione e la soppressione dei risultati che stabilivano una correlazione causale tra il vaccino MMR e l’autismo. Il direttore del CDC Julie Gerberding, dopo aver protetto la presunta frode, ha lasciato l’agenzia  per diventare presidente della Divisione prodotti farmaceutici e vaccini della Merck, secondo il noto fenomeno definito ”delle porte girevoli”, cioè del passaggio rapidissimo e sospetto tra una a carriera di alto livello nelle istituzioni o nella pubblica amministrazione e i vertici di aziende e società nello stesso settore nel quale si operava.
La Merck ha pagato oltre 400 miliardi di dollari tra frodi nella ricerca e falsi studi sulla sicurezza dei farmaci, tra corruzione e falsa pubblicità. Al momento, il gigante del farmaco è sotto processo perché due virologi che lavoravano alle sue dipendenze hanno rivelato la falsità di dati  sull’efficacia del vaccino antiparotite, un vaccino su cui ha il monopolio da quando è combinato con l’MPR (che è il vaccino oggetto del film Vaxxed).

Osservando le pareti degli ambulatori dei medici USA è possibile trovare una targa come quella che pubblichiamo in fotografia. Si legge: “Premi Merck per il servizio vaccinazioni” conferito ai professionisti sanitari “come riconoscimento del loro impegno nel migliorare la salute attraverso la vaccinazione. ..In onore di questo Premio per il servizio vaccinazioni,  Merck donerà 100 dollari  in beneficienza  alla CDC Foundation., un’organizzazione indipendente, no profit e che  funge da collegamento tra il Centers for Disease Control and Prevention (CDC) e le organizzazioni del settore privato.”. Le organizzazioni del settore privato coinvolte sono pubblicate sul sito Web, tra gli altri figurano: The Bill & Melinda Gates Foundation, Merck, Amgen, Pfizer Inc, Procter & Gamble Company, Sanofi-Aventis, Alcoa foundation, Johnson & Johnson, Bristol-Myers Squibb Company, Genentech Inc., Lupin Pharmaceuticals, Inc., Cargill, ExxonMobil, Global Alliance for Vaccines and Immunization, Kingdom of Saudi Arabia Ministry of Health.

Il Premio Merck per il servizio vaccinazioni potrebbe anche essere definito come il più alto simbolo di conflitto di interessi in ambito sanitario. La firma sul riconoscimento per ringraziare i medici per il continuo impegno altra non è se non quella di Julie Gerberding.

Gli Stati Uniti anticipano spesso tendenze che successivamente esportano anche in Europa: saremo costretti a vedere anche in Italia le targhe Merck negli ambulatori di medici e pediatri?

Da http://www.jeffereyjaxen.com/blog/doctors-receiving-merck-vaccination-service-awards-for-pushing-vaccines-us-medicine-falls-to-conflict-of-interest

 

, ,


Torna su