Notizie

Lettera aperta all’Assessore alla Sanità della Regione Piemonte

30 Ott , 2015  

testimonialsMedici chirurghi riuniti a Torino il 25 Ottobre in Seminario ,
sottoscrivono un documento dove vengono chieste risposte all’assessore alla Sanità per dubbi sulle vaccinazioni infantili.
Ecco il testo completo della lettera:



Molti genitori hanno deciso di non far vaccinare i propri figli.
E’ stata una scelta motivata e consapevole.
Dopo quaranta anni di sperimentazione i vaccini hanno dimostrato ,come tutti i farmaci , reazioni avverse anche gravi. E’ il giunto il momento di affinare la tecnica.
Questi genitori , assieme ai medici che li hanno supportati in questa loro decisione, si sono posti una serie di domande che oggi poniamo alla vostra attenzione , convinti che gli attuali protocolli vaccinali non garantiscano la salute dei nostri bambini per le numerose reazioni avverse ( spesso gravi o che si verificano a distanza di anni dalla somministrazione) da adiuvanti presenti nei vaccini, ampiamente documentate dalla letteratura medica internazionale .
Chiediamo cautela e garanzie assieme alla modifica radicale dei protocolli sui modi e tempi di somministrazione dei vaccini in bambini e adulti .
1) Sapete quanti e quali sono i vaccini cosiddetti “obbligatori” ? (sono 4 Anti Poliomielite, Difterite, Tetano, EpatiteB)
2 ) Siete consapevoli che ad ogni bambino verranno somministrati , dopo che sarà firmato il consenso “informato” ( che manleva lo Stato e il medico che vaccina da ogni responsabilità su eventuali reazioni avverse) , sette vaccini ( quattro ” obbligatori” più tre facoltativi – pertosse, haemophilus B , pneumococco) e non si ha la possibilità di accedere ai vaccini singoli previsti dalla Legge ?
3) Siete consapevoli che i vaccini sono farmaci e contengono cellule animale ,cellule umane e adiuvanti : idrossido di alluminio, mercurio (Thiomersal), chick embryo cell culture, WI-38 human diploid lung fibroblasts, MRC-5 cells e altre sostanze usate per prevenire la contaminazione batterica del liquido vaccinale . Ci sono inoltre conservanti : tipo il polisorbato 20 e 80, aluminum phosphate,thiomersal formaldehyde, gutaraldehyde,sucrose, hydrolyzed gelatin, sorbitol, monosodium L-glutamate, sodium phosphate dibasic, human albumin, sodium bicarbonate, potassium phosphate monobasic, potassium chloride, potassium phosphate e antibiotici come neomicina ,polimixinaB Altre sostanze adiuvanti sono protette da brevetto ( tanto da non saperne esattamente la composizione) tipo : Mueller’s Growth Medium, Mueller-Miller casamino acid medium (without beef heart infusion), Stainer-Scholte medium (modified by the addition of casamino acids and dimethyl-beta-cyclodextrin) ,CMRL 1969 medium (supplemented with calf serum), Mueller Hinton agar, Watson Scherp media .
A table listing vaccine excipients and media by excipient can be found in:
CDC ATLANTA Grabenstein JD. ImmunoFacts: Vaccines and Immunologic Drugs 2015
Chief Editors: John M. Kelso, MD, Matthew J. Greenhawt, MD, MBA, and James T. Li, MD, PhD
Task Force Reviewers: Richard A. Nicklas, MD, David I. Bernstein, MD, Joann Blessing-Moore, MD, Linda Cox, MD,
David Khan, MD, David M. Lang, MD, John Oppenheimer, MD, Jay M. Portnoy, MD, Christopher R. Randolph, MD,
Diane E. Schuller, MD, Sheldon L. Spector, MD, Stephen A. Tilles, MD, and Dana Wallace, MD
Queste sostanze adiuvanti, presenti nei Vaccini che somministriamo ad adulti e bambini provocano una sindrome autoimmunitaria denominata ASIA su cui stanno lavorando da alcuni anni diversi centri universitari di Immunopatologia nel mondo (Tel Aviv , Parigi , Lubiana , Bogotà ..). Oramai le pubblicazioni scientifiche sulle reazioni immunitarie avverse indotte da adiuvanti contenuti nei vaccini sono più di 500.
4) Sapete che si dovrebbe consegnare ai genitori ( perché previsto dalla Legge 210/92)una scheda per segnalare gli eventuali effetti collaterali scatenati dal vaccino ?
5) Sapete che la,stessa Legge ha previsto alcuni esami del sangue da fare al bambino prima della vaccinazione per poter sapere se il suo organismo e il suo sistema immunitario sono in grado di sopportare queste sostanze adiuvanti , ma il Ministero della” Salute “non ha mai formalizzato tale esami?
6) Siete a conoscenza che entro i 24 mesi ogni bambino italiano riceverà dai 27 ai 30 vaccini contenenti gli adiuvanti sopra elencati ?
7) Perché in molti Paesi del mondo le vaccinazioni sono spostate dopo il primo anno di vita quando il sistema immunitario è più maturo.
8) Vi siete chiesti che senso ha vaccinare un bambino a tre mesi contro l’Epatite B? ,una malattia che si trasmette per contagio sessuale o da sangue infetto. Quante probabilità ha un neonato di contrarre il tetano? Quanti casi di tetano si verificano in Italia ogni anno e in che fascia di età? Quanti casi di Polio in Italia dal 1981 ?
9) La legge prevede che un bambino non vaccinato può comunque frequentare asilo nido e scuola di ogni ordine e grado. (Decreto Presidente della Repubblica n.355 del 26/01/1999)
10) Non sarebbe più corretto prima di somministrare una serie di vaccini ad un bambino di tre mesi fare :una visita accurata , raccogliere l’anamnesi familiare , individuare le malattie ereditarie e autoimmunitarie presenti nella parentela e valutare ( dopo i test previsti dalla legge) sull’opportunità di vaccinare o meno il lattante?
Scegliere di poter scegliere , la Costituzione Italiana garantisce la libertà di cura. Prima di qualsiasi obbligatorietà e allarmismo sul calo delle vaccinazioni chiediamo garanzie a tutela della Salute presente e futura dei nostri figli.

, , , ,


Torna su