Ministro Speranza, faccia come il suo collega danese: sospenda le vaccinazioni COVID ai bambini!

La massima Autorità sanitaria della Danimarca, membro del Comitato esecutivo OMS, ha avuto il coraggio e l’onestà di ammettere che è stato un errore vaccinare i bambini.
Il Ministro Speranza avrà lo stesso coraggio?

Vaccini COVID ai bambini dai 6 mesi: valutazione critica di due studi imbarazzanti

I rapporti presentati da  Moderna e Pfizer per ottenere l’autorizzazione del vaccino a mRNA nei bambini dai 6 mesi ai 4 anni sono imbarazzanti.
Sono vaccini inefficaci e pericolosi.
Gli studi sono stati inadeguati scientificamente e nello svolgerli non sono stati osservati metodi adeguati e norme stabilite e consolidate.
La maggior parte dei bambini ha già un’immunità naturale e non ha praticamente alcun rischio di sviluppare una forma grave di Covid-19, non vaccinateli!

Letta, la libertà e il vaccino

Enrico Letta ha chiuso la festa dell’unità di Bologna ribadendo fiero che si debba completare la campagna vaccinale per rendere il nostro Paese completamente libero. Ammonisce che senza i 10 milioni che mancano all’appello non ce la faremo contro le variante. Ribadisce il suo slogan “il vaccino è libertà”… AsSIS ha un’idea completamente diversa di democrazia e libertà, la spiega bene Eugenio Serravalle:

I bambini sani non hanno bisogno dei vaccini contro la COVID-19

Il comitato consultivo sui vaccini della Food and Drug Administration (FDA) statunitense si è riunito questa settimana per discutere le richieste di modifica dell'autorizzazione all'uso di emergenza (EUA) dei vaccini contro la COVID-19 a mRNA di Moderna e...

Il Green Pass per accedere a RSA e strutture sanitarie non ha fondamento scientifico e può favorire i contagi

Richiedere green pass ai familiari per accedere a RSA e strutture sanitarie o vaccinare obbligatoriamente i sanitari appare non solo inutile ma addirittura controproducente.

L’efficacia negativa dei vaccini COVID: si contagiano di più i vaccinati

La protezione dall’infezione fornita dai vaccini COVID diminuisce nell’arco di pochi mesi è diventa addirittura negativa: vaccinarsi aumenta la probabilità di contrarre il virus. Molti dovrebbero chiedere scusa per le parole pronunciate

Se i bambini vaccinati si contagiano più dei non vaccinati, basta non pubblicare i dati!

Il rischio relativo del contagio da covid nei bambini appare chiaro stando sia ai dati forniti dall’Istituto Superiore di Sanità che dalla Health Security Agency inglese: i bambini vaccinati si ammalano di più dei non vaccinati. Peccato che entrambe le agenzie abbiano smesso di pubblicare i dati…

I bambini vaccinati si contagiano di più dei non vaccinati: ripensare le strategie di contenimento della pandemia

L’immunità acquisita con l’infezione naturale è più robusta e duratura di quella vaccinale. In età pediatrica la malattia è quasi sempre lieve o asintomatica e produce un’immunità naturale persistente. Vaccinare i bambini per la covid è controproducente e pericoloso per loro e per la società.

AsSIS è contro l’obbligo vaccinale e vuole essere “amico della Corte”

La Corte Costituzionale è chiamata ad esprimAersi sulla legittimità dell’obbligo della vaccinazione contro la COVID-19 in seguito alla sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa della regione Sicilia.
depositato i pareri contro l’obbligo della vaccinazione.

Il Presidente di AsSIS, Dott. Eugenio Serravalle ha sottoscritto con Dott. Sandro Sanvenero, Dott. Alberto Donzelli, Prof. Vanni Frajese e Dott.ssa Patrizia Gentilini un parere contro l’obbligo della vaccinazione. Attendiamo fiduciosi!

Appello perché si tenga conto della immunità naturale da Covid-19

Un gruppo di medici ha eseguito una revisione di letteratura sul tema “immunità naturale da Covid-19” e offre a tutti i sanitari, ricercatori, professori etc. la possibilità di sottoscrivere la lettera di presentazione di questi dati alle autorità. Lo scopo è...

COVID 19

Vaccini COVID ai bambini dai 6 mesi: valutazione critica di due studi imbarazzanti

Vaccini COVID ai bambini dai 6 mesi: valutazione critica di due studi imbarazzanti

I rapporti presentati da  Moderna e Pfizer per ottenere l’autorizzazione del vaccino a mRNA nei bambini dai 6 mesi ai 4 anni sono imbarazzanti.
Sono vaccini inefficaci e pericolosi.
Gli studi sono stati inadeguati scientificamente e nello svolgerli non sono stati osservati metodi adeguati e norme stabilite e consolidate.
La maggior parte dei bambini ha già un’immunità naturale e non ha praticamente alcun rischio di sviluppare una forma grave di Covid-19, non vaccinateli!

leggi tutto
Letta, la libertà e il vaccino

Letta, la libertà e il vaccino

Enrico Letta ha chiuso la festa dell’unità di Bologna ribadendo fiero che si debba completare la campagna vaccinale per rendere il nostro Paese completamente libero. Ammonisce che senza i 10 milioni che mancano all’appello non ce la faremo contro le variante. Ribadisce il suo slogan “il vaccino è libertà”… AsSIS ha un’idea completamente diversa di democrazia e libertà, la spiega bene Eugenio Serravalle:

leggi tutto

SALUTOGENESI

Mantenere alto il terrore (e il controllo) grazie alle epidemie: il vaiolo delle scimmie

Mantenere alto il terrore (e il controllo) grazie alle epidemie: il vaiolo delle scimmie

Dopo l’allarme causato dalle bronchioliti da virus respiratorio sinciziale, le epatiti da un adenovirus mutato, un nuovo fantasma si aggira per l’Europa… No, non è il comunismo, è il vaiolo delle scimmie!

Gli scienziati televisivi torneranno in prima serata, i virologi saranno richiestissimi perché occorre fare chiarezza… ci proviamo noi, basandoci su dati oggettivi, per non cadere nel panico da virus del vaiolo delle scimmie.

leggi tutto
La minaccia del cibo artificiale

La minaccia del cibo artificiale

La “conversione alimentare ecologica” viene usata per giustificare un allontanamento dal cibo naturale e salutare verso cibo artificiale che viene addirittura proposto come “green”. Impegnamoci ogni giorno per la nostra salute

leggi tutto

GLI ARTICOLI DELLA SEtTIMANA SELEZIONATI dalla redazione

DIRITTI

Letta, la libertà e il vaccino

Letta, la libertà e il vaccino

Enrico Letta ha chiuso la festa dell’unità di Bologna ribadendo fiero che si debba completare la campagna vaccinale per rendere il nostro Paese completamente libero. Ammonisce che senza i 10 milioni che mancano all’appello non ce la faremo contro le variante. Ribadisce il suo slogan “il vaccino è libertà”… AsSIS ha un’idea completamente diversa di democrazia e libertà, la spiega bene Eugenio Serravalle:

leggi tutto
AsSIS è contro l’obbligo vaccinale e vuole essere “amico della Corte”

AsSIS è contro l’obbligo vaccinale e vuole essere “amico della Corte”

La Corte Costituzionale è chiamata ad esprimAersi sulla legittimità dell’obbligo della vaccinazione contro la COVID-19 in seguito alla sentenza del Consiglio di Giustizia Amministrativa della regione Sicilia.
depositato i pareri contro l’obbligo della vaccinazione.

Il Presidente di AsSIS, Dott. Eugenio Serravalle ha sottoscritto con Dott. Sandro Sanvenero, Dott. Alberto Donzelli, Prof. Vanni Frajese e Dott.ssa Patrizia Gentilini un parere contro l’obbligo della vaccinazione. Attendiamo fiduciosi!

leggi tutto
L’Italia resta pressoché l’unico paese a imporre ancora l’utilizzo delle mascherine

L’Italia resta pressoché l’unico paese a imporre ancora l’utilizzo delle mascherine

Solo in Italia il Governo continua ad imporre l’utilizzo di mascherine per difendersi dalla Covid. Speriamo che ci si ravveda, valutandone gli scarsi vantaggi e i sicuri rischi per la salute soprattutto dei più piccoli. Speriamo di aiutare le molte persone che continuano ad indossarla a liberarsi di questo dannoso dispositivo, divenuto ormai mero simbolo di terrore, ma di fatto inutile ai fini di una protezione reale, sana ed efficace.

leggi tutto

LETTERE DEI LETTORI

LETTERE DEI LETTORI

Strane liturgie

Strane liturgie

Anche la liturgia cattolica ha subito l’influenza della nuova normalità dettata dalla paura del coronavirus. Un nostro lettore condivide con noi le sue riflessioni

leggi tutto

Chi siamo

Archivio articoli

Aiutaci ad aiutarti

Newsletter

Se desideri restare aggiornato sulle nostre iniziative, registrati alla newsletter compilando i campi qui sotto:

Ho letto e accetto la Privacy Policy