RICHIESTA DI MORATORIA DELLA VACCINAZIONE ANTI COVID-19 AI BAMBINI

Diciamo insieme NO alla vaccinazione covid nei bambini! A differenza degli adulti, la probabilità che i bambini vadano incontro a quadri clinici gravi o a morte a causa della COVID-19 è molto bassa e pertanto non sussistono i presupposti per concedere l’autorizzazione all’uso di emergenza; questa va concessa quando ci si trovi nella necessità di fronteggiare una condizione grave o pericolosa per la vita anche in assenza di dati certi sui benefici e sui rischi.

Asintomatici ma con tanti anticorpi: la COVID-19 nei bambini

Non serve coinvolgere i bambini nelle campagne di vaccinazione: i bambini, nonostante siano per la maggior parte asintomatici o presentino quadri clinici lievi a seguito di infezione da SARS-COV-2, presentano una forte e duratura risposta immunitaria umorale, una protezione che rende inutile la loro vaccinazione.

Quando l’altruismo porta a vaccinare o a non farlo

Molte persone sono convinte, in buona fede, che la vaccinazione anti COVID-19 sia un gesto altruistico, utile a difendere non tanto se stessi quanto chi sta loro accanto. Tale atto di solidarietà e di responsabilità verso il prossimo è efficace? ci sono altre possibilità?

La moratoria della vaccinazione ai bambini e il fantasma della democrazia

Medici e cittadini vorrebbero discutere con le istituzioni riguardo la vaccinazione per la covid nei bambini

Se il Presidente della società di pediatria dice NO ai vaccini anti COVID-19 ai bambini vuol dire che è tedesco

Da più parti viene chiesto di essere ragionevoli e di sostiene la vaccinazione dei ragazzi e dei bambini, non sacrifichiamoli.

Protetto: Più Salute: EDUCAZIONE, SCUOLE E DIRITTI DEI BAMBINI

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Medici inglesi chiedono con forza la moratoria alla vaccinazione anti COVID-19 ai bambini

Come adulti abbiamo il dovere di proteggere i bambini da danni inutili e prevedibili. Gli attuali dati disponibili mostrano chiaramente che il calcolo del rischio rispetto al beneficio NON supporta la somministrazione di vaccini COVID -19 in modo affrettato e sperimentale a bambini, che non hanno praticamente alcun rischio di COVID -19, ma sono esposti a rischi noti e sconosciuti derivanti dai vaccini.

I benefici per gli adulti non superano i rischi per i bambini: altri motivi per ottenere una moratoria dei vaccini COVID-19 in età pediatrica

Serve davvero vaccinare i bambini per la covid? secondo noi non c’è bisogno di affrettarsi: la stragrande maggioranza di loro avrebbe pochi benefici ed è eticamente discutibile perseguire un’ipotetica protezione degli adulti esponendo i bambini a danni, noti e sconosciuti. 

La difficoltà di misurare lo stato di salute nei bambini

Nella valutazione dello stato di salute dei bambini, e non solo, andrebbero valutare anche le vaccinazioni subite. Grazie ad uno studio americano si è notato come il numero di vaccini ricevuti e la loro somministrazione entro il primo anno di vita influenzino l’insorgenza di condizioni acute e croniche.

Vaccini in gravidanza: calma, servono le prove

Dopo la "Proposta di moratoria sulla vaccinazione dei bambini contro la Covid-19” ASSIS sottoscrive, insieme ad altre associazioni facenti parte della Rete Sostenibilità e Salute, il “Documento scientifico - Evitare pressioni per indurre le donne gravide a...

Necessità della vaccinazione COVID-19 in individui precedentemente infetti

Analisi di uno studio sull’utilità della vaccinazione contro la COVID-19 per chi è stato già contagiato dal SARS-CoV-2

COVID 19

SALUTOGENESI

DIRITTI

LETTERE DEI LETTORI

Chi siamo

Aiutaci ad aiutarti

Archivio articoli

Newsletter

Se desideri restare aggiornato sulle nostre iniziative, registrati alla newsletter compilando i campi qui sotto:

Ho letto e accetto la Privacy Policy