Autore: Eudardo Missoni

Chi finanzia l’OMS ne decide le politiche. La cattura del regolatore

L’OMS non assicura più la funzione di “indirizzo e coordinamento delle attività di sanità internazionali” come previsto dalla sua Costituzione ma, benché ancora finanziata principalmente dagli Stati membri, è oggi fortemente assoggettata a poteri e interessi privati.
Se le votazioni in programma a breve non bloccheranno i progetti di modifiche al regolamento ed il trattato pandemico, l’OMS avrà nuovi poteri e gli Stati crederanno la sovranità nazionale in tema di salute.

Leggi di più

L’OMS e i negoziati per la gestione delle pandemie prossime venture

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha il mandato di coordinare e dirigere l’attività di sanità internazionale, e la sua costituzione l’ha dotata dei poteri necessari per farlo, ma la deriva che ha subito con il crescente finanziamento dei privati e la sua progressiva “cattura” da parte di questi, suggerisce estrema cautela nel dotarla di quei poteri aggiuntivi che potrebbero portarla ad una alterazione per noi inaccettabile, dei suoi scopi primari

Leggi di più

Come Iscriversi

Archivio articoli

https://www.youtube.com/@assis3091

Aiutaci ad aiutarti

Newsletter

Se desideri restare aggiornato sulle nostre iniziative, registrati alla newsletter compilando i campi qui sotto:

Ho letto e accetto la Privacy Policy