Stavo pensando di fare causa all’Università di Medicina Veterinaria e al Ministero dell’Istruzione che per anni….durante i miei studi mi hanno impartito nozioni sbagliate. A partire da argomenti di genetica, chimica, microbiologia, malattie infettive, patologia, anatomia patologica, patologia e clinica medica oltre a medicina legale rispetto alle basi da utilizzare per avvalorare e diagnosticare tutte le malattie di origine virale negli animali. Oggi vedo che la $cienzah è tutt’altro, ma io in tutti gli anni che ho studiato sono stata indottrinata da nozioni e dogmi che nulla hanno a che fare con questa metodologia certa sicura e inoppugnabile di tutti questi virologi che da due anni ad oggi ci stanno 💡illuminando💡. La malacultura che mi è stata data mi ha portato a dubitare di questa narrazione, che vedevo distopica, in diretta tv da più di due anni. Mi ha portato ad avere il terrore di farmi inoculare un siero genico ritenuto sperimentale perchè ho sempre creduto che il nostro sistema immunitario fosse, se ben amministrato, la chiave di volta difronte ad un Coronavirus. Se fosse stata Ebola forse mi sarei svegliata prima. Quindi chiedo il rimborso di tutte le spese sostenute per aver conseguito il mio titolo di studio e i danni conseguiti a posteriori per aver applicato quei principi come fondanti nel mio lavoro per 24 anni. Mi sento tradita da uno Stato che oggi ci tutela mentre ieri ci indottrinava con teorie scientifiche strampalate e basate sul niente 😡 Una veterinaria finalmente “illuminata”…