Tag: coronavirus

Reazioni infiammatorie di natura autoimmune causate dai vaccini genetici contro la COVID-19: le prove istopatologiche

Le evidenze istopatologiche da biopsie e autopsie confermano che la proteina spike vaccinale può essere prodotta in tessuti lontani dal sito d’iniezione (es. cuore e cervello). Dal momento che le autorità sanitarie ignorano i dati scientifici si è costituito un gruppo di ricercatori per smuovere la comunità scientifica e la politica affinché i vaccini covid siano sottoposti a regolamentazione specifica, siano messi in pausa fino allo svolgimento di estensivi test di farmacodinamica, farmacocinetica e genotossicità e comunque finché sarà scientificamente provato che i benefici superano di gran lunga i rischi.

Leggi di più

DELEGARE HA IL VANTAGGIO DI ALLEGGERIRCI MA SI DEVE CONSIDERARNE IL PREZZO

Nonostante l’evidenza dell’inutilità e dei rischi connessi all’utilizzo improprio e continuato delle mascherine, nonostante la dichiarazione di fine dello stato di emergenza dichiarato dall’OMS, il nostro nuovo Ministro della Salute non riesce a far altro che delegare Direzioni Sanitarie, Reparti e medici di base in merito all’obbligo di indossarla. Anche la decisione sull’esecuzione di tampone per l’accesso ai Pronto soccorso è a discrezione di Direzioni Sanitarie e Autorità Regionali… cambiano i nomi, la sostanza resta

Leggi di più

Quando la scienza smentisce le affermazioni degli scienziati televisivi. Gli errori degli studi che hanno portato all’approvazione dei vaccini contro COVID-19

Gli studi che hanno portato alle stime dell’efficacia del vaccino contro COVD-19 indispensabili per la sua autorizzazione sono ricchi di bias (errori) e poveri di chiarezza dei dati utilizzati. Tali bias possono incidere sui risultati rendendoli inattendibili: anche un vaccino di efficacia pari a 0 appare efficace

Leggi di più

Il numero dei danni gravi da vaccini COVID-19 è enormemente sottostimato

Analizzando gli studi sui vaccini covid si evidenzia come è facile vi siano altri gravi danni oltre a quelli scoperti finora e che servano studi seri di confronto tra la popolazione che si è vaccinata e quella che si è sottratta agli obblighi in modo tale da non dover assistere nuovamente ad una politica sanitaria basata su dati mistificati, che raccomanda a tutti indistintamente di vaccinarsi e ricevere dosi di richiamo senza realmente considerare il rapporto rischio/beneficio soprattutto in gruppi a basso rischio come i bambini e le persone che hanno già superato l’infezione da COVID-19.

Leggi di più
Caricamento in corso

Come Iscriversi

Archivio articoli

https://www.youtube.com/@assis3091

Aiutaci ad aiutarti

Newsletter

Se desideri restare aggiornato sulle nostre iniziative, registrati alla newsletter compilando i campi qui sotto:

Ho letto e accetto la Privacy Policy