Tag: covid bambini

Risposta alle affermazioni della Società Italiana di Pediatria su vaccini e mascherine contro la covid nei bambini

Annamaria Staiano, presidente della società italiana di pediatria, ha invitato alla immunizzazione di massa perché i bambini a parer suo “rappresentano un serbatoio per il virus: possono sviluppare l’infezione e anche trasmetterla”.
L’affermazione è smentita dalla logica, oltre che dai dati scientifici, AsSIS insieme ad altre importanti associazioni ne illustra i motivi in una risposta aperta alla dottoressa

Leggi di più

L’immunità naturale da infezione di SARS-CoV-2 si riduce più velocemente dopo la vaccinazione

Il dott. Serravalle analizza un recentissimo studio effettuato sui bambini in cui si rileva non solo che i vaccini hanno efficacia negativa dopo alcuni mesi, come già chiarito diverse volte, ma anche che essi riducono la protezione fornita dall’immunità naturale. I non vaccinati mantengono più a lungo la protezione dall’infezione sars-cov-2 naturale precedente mentre i vaccinati presentano un’efficacia negativa molto prima. Se confermato i vaccinati avranno un’immunità naturale compromessa e saranno più vulnerabili alle reinfezioni con coronavirus e presumibilmente non solo.

Leggi di più

L’efficacia del vaccino covid nei bambini 5-11 anni è mediocre e diventa negativa dopo pochi mesi

La vaccinazione dei bambini da 5 a 11 anni non comporta un beneficio indiretto per la popolazione generale a causa della sua scarsa efficacia che non limita, dopo poche settimane dal completamento del ciclo vaccinale, la trasmissione del SARS-CoV-2. Non comporta benefici diretti nemmeno a chi la riceve, dal momento che i casi di COVID grave in questa fascia di età sono rarissimi se non sussistono gravi patologia croniche.

Leggi di più

Basta con i bambini in maschera!

L’uso della mascherina è un atto sanitario, con vantaggi e rischi diversi a seconda della persona, del contesto sociale, dell’ambiente, della presenza di altre misure di contenimento del contagio. Nei bambini, l’uso obbligatorio e continuo a scuola, soprattutto quando è mantenuta la distanza interpersonale, o durante l’attività fisica non è accettabile perché è inutile e dannoso.

Leggi di più
Caricamento in corso

Chi siamo

Archivio articoli

Aiutaci ad aiutarti

Newsletter

Se desideri restare aggiornato sulle nostre iniziative, registrati alla newsletter compilando i campi qui sotto:

Ho letto e accetto la Privacy Policy