Tag: covid19

Vaccini COVID-19 ed eventi avversi: è l’ora della verità!

Dai dati americani finalmente resi pubblici si scopre che il 7,7% dei vaccinati ha riferito di aver avuto bisogno di ricorrere a cure mediche dopo la somministrazione del vaccino contro COVID-19.
I dati emersi sono in sé sconcertanti, ma ancora più incredibile è il fatto che i CDC non abbiano inserito gli eventi avversi gravi noti nel programmi di monitoraggio e l’ostruzionismo messo in atto sul rilascio dei dati. Siamo sicuri che un reale programma di sorveglianza attiva dei vaccini covid potrebbe mostrare dati inimmaginabili…ecco perché nessuno lo vuole fare!

Leggi di più

Le vaccinazioni ripetute e il risultante spostamento immunitario degli anticorpi verso classi meno efficaci nel combattere il SARS-CoV-2

Analisi del dott. Panagis Polykretis di uno studio in cui si spiega il meccanismo immunologico per il quale, chiunque abbia ricevuto più iniezioni dei vaccini genetici a mRNA contro la COVID-19, ha subito un indebolimento del sistema immunitario che lo rende più suscettibile all’infezione, contrariamente a quanto sbandierato incessantemente dalla retorica dominante.

Leggi di più

La Corte Costituzionale ha dichiarato legittimo l’obbligo vaccinale smentendo persino i dati dell’Istituto Superiore di Sanità

La CMSi, dati dell’Istituto Superiore di Sanità alla mano, mostra come l’Avvocatura dello Stato abbia tratto in inganno la Consulta. Non è affatto rispettata la condizione prevista dalla nostra Costituzione per cui un trattamento sanitario obbligatorio per legge debba apportare beneficio diretto a chi vi si sottopone e beneficio indiretto preservando la salute degli altri, della collettività.
Secondo presupposto indispensabile è che il trattamento non incida negativamente sullo stato di salute di chi vi è assoggettato, anche su questo ci sarebbe da discutere…

Leggi di più

Risposta alle affermazioni della Società Italiana di Pediatria su vaccini e mascherine contro la covid nei bambini

Annamaria Staiano, presidente della società italiana di pediatria, ha invitato alla immunizzazione di massa perché i bambini a parer suo “rappresentano un serbatoio per il virus: possono sviluppare l’infezione e anche trasmetterla”.
L’affermazione è smentita dalla logica, oltre che dai dati scientifici, AsSIS insieme ad altre importanti associazioni ne illustra i motivi in una risposta aperta alla dottoressa

Leggi di più
Caricamento in corso

Chi siamo

Archivio articoli

Aiutaci ad aiutarti

Newsletter

Se desideri restare aggiornato sulle nostre iniziative, registrati alla newsletter compilando i campi qui sotto:

Ho letto e accetto la Privacy Policy