Tag: diritti calpestati

DELEGARE HA IL VANTAGGIO DI ALLEGGERIRCI MA SI DEVE CONSIDERARNE IL PREZZO

Nonostante l’evidenza dell’inutilità e dei rischi connessi all’utilizzo improprio e continuato delle mascherine, nonostante la dichiarazione di fine dello stato di emergenza dichiarato dall’OMS, il nostro nuovo Ministro della Salute non riesce a far altro che delegare Direzioni Sanitarie, Reparti e medici di base in merito all’obbligo di indossarla. Anche la decisione sull’esecuzione di tampone per l’accesso ai Pronto soccorso è a discrezione di Direzioni Sanitarie e Autorità Regionali… cambiano i nomi, la sostanza resta

Leggi di più

Le modifiche al Regolamento Sanitario Internazionale dell’OMS, un bene o un male?

L’OMS oggi non è più concepito come servitore dello Stato sovrano, ma bensì come autorità sovrannazionale in grado di decidere sulla libertà dei cittadini. Se verranno approvati gli emendamenti presentati, in base ad una qualunque “Emergenza Sanitaria Pubblica di Portata Internazionale” un uomo, il Direttore generale dell’OMS, potrà decidere delle nostre sorti.

Leggi di più

Quando nasce una madre non tutto è come dovrebbe essere, lettera di una ostetrica

La gestione della pandemia ha tolto diritti a tante persone, tra questi i neonati ed i loro genitori. Al di là dei singoli episodi è evidente come la maggior parte delle partorienti abbia dovuto dare alla luce ed accudire il proprio bambino in contesti talmente destrutturati da diventare pericolosi. Le conseguenze di questi traumi si protrarranno e nessuno chiederà scusa.

Leggi di più
Caricamento in corso

Come Iscriversi

Archivio articoli

Aiutaci ad aiutarti

Newsletter

Se desideri restare aggiornato sulle nostre iniziative, registrati alla newsletter compilando i campi qui sotto:

Ho letto e accetto la Privacy Policy