effetti psicologici di alcuni aspetti della gestione dell’emergenza sanitaria – parte prima

È passato un anno dal primo invio con oltre 750 firme, e torna oggi a far presente al Governo italiano con oltre 900 firme (1) gli effetti di alcuni aspetti della gestione dell’emergenza sanitaria. Parliamo del Comunicato di allarme frutto di osservazioni, dibattiti, esperienze e studi di psicologi, psicoterapeuti e medici psichiatri preoccupati delle conseguenze negative di alcune misure adottate per affrontare e contrastare la diffusione del Covid-19, che ormai non si limitano più al solo periodo attuale ma che minacciano una diffusione e un’esasperazione del disagio nel tempo.
Il governo non ha ancora risposto.

Leggi di più