Tag: vaccinovigilanza

Troppe segnalazioni dopo il vaccino covid: il sistema di segnalazione degli eventi avversi degli Stati Uniti va in tilt

Il sistema di vaccinovigilanza americano VAERS è (o meglio era) un importantissimo riferimento per i ricercatori di tutto il mondo. Il British Medical Journal, a seguito di una approfondita inchiesta, ha scoperto che il numero degli operatori addetti all’elaborazione delle segnalazioni è inadeguata al numero di queste enormemente aumentato dopo l’immissione in commercio del vaccino covid.
Ora, se i VAERS sono inattendibili, come sarà possibile valutare cosa stanno davvero provocando questi vaccini? Se i dati non possono essere aggiornati come possiamo sapere che i casi riportati non siano andati incontro a peggioramenti o addirittura alla morte?

Leggi di più

Miocarditi da vaccino covid ed eccesso mortalità nei giovanissimi, la proposta di uno studio per fare chiarezza

EMA e Commissione Europea hanno dichiarato che i vaccini Pfizer e Moderna provocano un “aumento del rischio di sviluppare miocardite e pericardite. Alcuni casi hanno richiesto terapia intensiva e si sono osservati casi fatali”. Ciò era già stato accertato da due importanti studi di sorveglianza attiva. La CMSi propone allo Stato una verifica semplice, concreta, economica per escludere o confermare/quantificare questo possibile rischio.

Leggi di più

Ritrovare la fiducia dei cittadini, serve la verità: realizzare subito programmi di vigilanza attiva dopo le vaccinazioni.

Continuare ad affermare che la maggior parte delle reazioni avverse ai vaccini è di entità lieve e temporanea fa parte di una retorica di maniera, purtroppo ormai troppo spesso smentita dall’esperienza, oltre che da una messe di lavori scientifici. Richiediamo urgentemente programmi di sorveglianza attiva dopo le vaccinazioni di qualsiasi tipo.

Leggi di più

Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale 2023-25. L’approvazione senza pubblico dibattito è una forzatura non accettabile

La CMSi ha inviato una mail a Governo, ministri, parlamentari e a più di 900 consiglieri regionali per proporre di avviare una discussione senza pregiudizi nel merito della recente bozza del Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale (PNPV) 2023-25 che si appresta ad essere attuato. Dalla letteratura emergono criticità che necessitano di un aperto confronto

Leggi di più

Il numero dei danni gravi da vaccini COVID-19 è enormemente sottostimato

Analizzando gli studi sui vaccini covid si evidenzia come è facile vi siano altri gravi danni oltre a quelli scoperti finora e che servano studi seri di confronto tra la popolazione che si è vaccinata e quella che si è sottratta agli obblighi in modo tale da non dover assistere nuovamente ad una politica sanitaria basata su dati mistificati, che raccomanda a tutti indistintamente di vaccinarsi e ricevere dosi di richiamo senza realmente considerare il rapporto rischio/beneficio soprattutto in gruppi a basso rischio come i bambini e le persone che hanno già superato l’infezione da COVID-19.

Leggi di più

“Panta rei-tutto scorre “: applichiamo la lezione della pandemia anche alle vaccinazioni pediatriche. Serve una nuova vaccinovigilanza attiva.

L’esperienza degli ultimi hanno ci ha confermato che a volte le decisioni politiche in ambito sanitario sono dettate dagli interessi più disparati che nulla hanno a che fare con la scienza. Non vogliamo che quello che è successo con la covid si ripeta con gli obblighi delle vaccinazioni pediatriche… panta rei, tutto scorre, ma noi non dimentichiamo e non smettiamo di chiedere confronti e di applicare progetti di vaccinovigilanza attiva

Leggi di più
Caricamento in corso

Come Iscriversi

Archivio articoli

https://www.youtube.com/@assis3091

Aiutaci ad aiutarti

Newsletter

Se desideri restare aggiornato sulle nostre iniziative, registrati alla newsletter compilando i campi qui sotto:

Ho letto e accetto la Privacy Policy